Amplifon, fondata a Milano nel 1950, è una società italiana multinazionale leader nel mercato delle soluzioni audiometriche, presente in 5 continenti attraverso più di 11.700 collaboratori, 3.500 negozi, 2.500 centri di assistenza e 1.700 affiliati.

Nel 2016 Amplifon ha manifestato l’esigenza di revisionare l’architettura software orientandola ai servizi (approccio SOA), ridefinendo le modalità di integrazione dei sistemi di back-end al fine di supportare al meglio i clienti interni all’organizzazione (line of business) e creare nuove opportunità di business, accelerando lo sviluppo di nuovi servizi attraverso un’efficace go-to-market strategy.

Per rispondere a questa sfida di business, Econocom ha proposto onStage, la soluzione all in one per l’API Management che ottimizza la governance e la rapida integrazione di sistemi legacy eterogenei, facilitando lo sviluppo di app (sia mobile sia web).

La piattaforma introdotta è flessibile, facile da implementare, scalabile e dal ragionevole impatto economico. La soluzione ha permesso di innovare il customer journey in ottica omnicanale, introducendo nuovi canali di vendita e nuove modalità di interazione con il prodotto.

Dal punto di vista IT, inoltre, la soluzione introdotta consente di aprire il perimetro informativo aziendale anche ad altri interlocutori e partner di business, mantenendo un presidio centrale per garantire la sicurezza degli accessi, la governance dei dati scambiati e il monitoraggio dell’utilizzo delle risorse.

Grazie alla soluzione onStage Amplifon ha potuto ridisegnare completamente il customer journey, rendendolo interattivo e omnicanale, migliorando così la relazione con il cliente finale. Inoltre è stato possibile aprire nuovi canali di vendita e generare nuove opportunità di business, ottimizzando la governance dei processi di business con importanti potenzialità in termini di Business Intelligence.